Un materasso riscaldato elettricamente utilizza in buona sostanza dei fili di rame o di metallo riscaldati elettricamente per aumentare la temperatura interna del materasso al livello desiderato. Una volta che il materasso è riscaldato, una persona può dormire direttamente sul materasso riscaldato posto sopra il suo letto. L’acqua (o altri liquidi) può essere pompata attraverso tubi in materassi che hanno anche fili riscaldati. L’acqua o i liquidi riscaldati passano attraverso piccole bobine di rame isolate che riscaldano e mantengono la temperatura.

Il materasso riscaldato può essere anche realizzato appositamente per riscaldare a diverse temperature con anche diversi livelli di intensità. Sono numerose le tipologie di scaldaletto che oggi puoi trovare in vendita, per cui la scelta di acquisto di un certo modello di scaldaletto a volte può essere anche abbastanza difficile e complicata, soprattutto ad esempio se non si conoscono molto bene tutte le diverse tipologie di scaldaletto che oggi sono disponibile in vendita. Alcuni materassi hanno a disposizione invece un’impostazione di intensità singola, media e alta, mentre altri modelli possono permettere anche fino a tre, quattro e dieci ore di calore ad alta intensità. Un materasso con un’impostazione di calore di dieci ore può avere un tempo di riscaldamento di dieci ore. Un materasso con un’impostazione di intensità di calore di quattro gradi può avere un tempo di riscaldamento di quattro ore. Ogni impostazione è regolabile secondo le preferenze dell’utente.

Le bobine nei materassi riscaldati sono costruite con bobine che vengono riscaldate elettricamente con combustibile liquido. I rivestimenti delle bobine sono generalmente costruiti in alluminio di grado elettrico e/o acciaio inossidabile. I rivestimenti delle bobine sono generalmente disponibili in un unico colore o in una varietà di colori. La scelta di acquisto di un certo modello di scaldaletto deve prendere in considerazione alcuni fattori ben precisi tra cui le sue caratteristiche e anche le sue diverse modalità di utilizzo, oltre che il livello di sicurezza che un certo modello di scaldaletto in grado di garantire. La maggior parte dei rivestimenti delle bobine sono costruiti per proteggere le bobine da umidità e anche da possibili ed eventuali danni. Una copertura con più colori permetterà all’utente di cambiare facilmente il colore del rivestimento della bobina, così da abbinare lo scaldaletto all’arredamento generale di una stanza.

Maggiori informazioni le trovi qui di seguito.